Risultati nell'archivio di nichivendola.it per: Giugno 2010
30 Giugno 2010, 15:23

L'apertura dei nostri orizzonti

Oggi, a Guangzhou in Cina, ho firmato la Dichiarazione di intenti con il Vice Governatore della Provincia del Guangdong Lin Musheng. Al centro dell'intesa lo sviluppo di un rapporto di amicizia a lungo termine che permetta lo scambio e la cooperazione tra Puglia e Guangdong per lo sviluppo economico, la tecnologia, la scienza e la ricerca, l'educazione, le tecnologie ambientali, le energie rinnovabili e il turismo.
La Dichiarazione prende le mosse dal Comunicato sulle Relazioni diplomatiche tra Italia e Cina e nasce nel quadro del Comitato Governativo Italia-Cina e del piano di Azione tra Italia e Guangdong sui parternariati territoriali.
Questo è un giorno felice per la Puglia, è il giorno dell'apertura dei nostri orizzonti, del cammino concreto verso la sprovincializzazione della nostra economia, che cerca nuovi partner con i quali avviare relazioni commerciali, culturali e scientifiche. Con questa visita istituzionale in Cina ho avuto modo di apprezzare il grande sviluppo tecnologico del Guangdong anche a confronto con le altri realtà presenti all'Expo di Shanghai. La Puglia sta seguendo con grande interesse la crescita economica di questa Provincia e allo stesso tempo i primi significativi sforzi compiuti dalla Cina per il miglioramento delle condizioni salariali degli operai. Le relazioni tra i due governi che vengono suggellate oggi costituiscono una chiave per avere un futuro migliore. La crisi mondiale può abbattere la volontà di globalizzare, invece questo è il momento giusto per intensificare i rapporti di collaborazione. Non dobbiamo avere paura, la paura è nemica del futuro. Per questo vorremmo che ad ottobre cominciasse l'anno della Cina in Puglia. È nostro desiderio ospitare una delegazione cinese per promuovere la cultura e l'economia della Cina nella nostra Regione. Oggi abbiamo definito una meta comune. C'è un percorso lungo da sviluppare, ma l'importante è camminare in buona compagnia.
30 Giugno 2010, 15:23

L'apertura dei nostri orizzonti

Oggi, a Guangzhou in Cina, ho firmato la Dichiarazione di intenti con il Vice Governatore della Provincia del Guangdong Lin Musheng. Al centro dell'intesa lo sviluppo di un rapporto di amicizia a lungo termine che permetta lo scambio e la cooperazione tra Puglia e Guangdong per lo sviluppo economico, la tecnologia, la scienza e la ricerca, l'educazione, le tecnologie ambientali, le energie rinnovabili e il turismo.
La Dichiarazione prende le mosse dal Comunicato sulle Relazioni diplomatiche tra Italia e Cina e nasce nel quadro del Comitato Governativo Italia-Cina e del piano di Azione tra Italia e Guangdong sui parternariati territoriali.
Questo è un giorno felice per la Puglia, è il giorno dell'apertura dei nostri orizzonti, del cammino concreto verso la sprovincializzazione della nostra economia, che cerca nuovi partner con i quali avviare relazioni commerciali, culturali e scientifiche. Con questa visita istituzionale in Cina ho avuto modo di apprezzare il grande sviluppo tecnologico del Guangdong anche a confronto con le altri realtà presenti all'Expo di Shanghai. La Puglia sta seguendo con grande interesse la crescita economica di questa Provincia e allo stesso tempo i primi significativi sforzi compiuti dalla Cina per il miglioramento delle condizioni salariali degli operai. Le relazioni tra i due governi che vengono suggellate oggi costituiscono una chiave per avere un futuro migliore. La crisi mondiale può abbattere la volontà di globalizzare, invece questo è il momento giusto per intensificare i rapporti di collaborazione. Non dobbiamo avere paura, la paura è nemica del futuro. Per questo vorremmo che ad ottobre cominciasse l'anno della Cina in Puglia. È nostro desiderio ospitare una delegazione cinese per promuovere la cultura e l'economia della Cina nella nostra Regione. Oggi abbiamo definito una meta comune. C'è un percorso lungo da sviluppare, ma l'importante è camminare in buona compagnia.
30 Giugno 2010, 09:04

Da Shanghai

Domenica 27 giugno alla presenza di Nichi Vendola è stato ufficialmente inaugurato lo spazio dedicato alla Regione Puglia. Dopo il taglio del nastro, Nichi ha visitato il Padiglione Italiano. 'Mi è piaciuto molto perché rispecchia al meglio l'Italia che lavora, innova e crea, in una parola il Made in Italy che vince nel mondo, e si presenta in Cina nella sua veste migliore' ha detto Nichi, riferendosi al padiglione italiano e al lavoro svolto dallo staff del Commissario generale Beniamino Quintieri.
Guarda il video

 

30 Giugno 2010, 09:04

Da Shanghai

Domenica 27 giugno alla presenza di Nichi Vendola è stato ufficialmente inaugurato lo spazio dedicato alla Regione Puglia. Dopo il taglio del nastro, Nichi ha visitato il Padiglione Italiano. 'Mi è piaciuto molto perché rispecchia al meglio l'Italia che lavora, innova e crea, in una parola il Made in Italy che vince nel mondo, e si presenta in Cina nella sua veste migliore' ha detto Nichi, riferendosi al padiglione italiano e al lavoro svolto dallo staff del Commissario generale Beniamino Quintieri.
Guarda il video

 

27 Giugno 2010, 21:49

Ciao Rina!

Ci mancherai, Rina. Sentiremo la mancanza della tua penna che sapeva farci riflettere e arrabbiare e che sapeva farsi temere quando la polemica si faceva dura. Da oggi ci sarà un motivo in meno per curiosare tra le pagine dei giornali. Ciao Rina, compagna e giornalista audace che danzava la vita!
Precedenti

Sostienici con una donazione

Dona

Iscriviti alla newsletter

Contatti

SEL

via Arenula, 29
00186 Roma
TEL. +39 06 44700403
FAX. +39 06 4455832
selnazionale@sxmail.it

Email

Redazione
redazione@nichivendola.it

Link

Sinistra Ecologia Libertà
www.sinistraecologialiberta.it