Risultati nell'archivio di nichivendola.it per: Marzo 2013
29 Marzo 2013, 14:38

Bersani è l'unica possibilità.

Non mi pare proprio che ci sia una rinuncia definitiva da parte di Bersani. Alle consultazioni al Quirinale ribadiremo un concetto: Bersani rappresenta l'unico spiraglio, l'unica possibilità di uscire da questa situazione ingarbugliata e anche pericolosa. Credo che bisognerebbe consentire al capo della coalizione di centrosinistra di portare davanti al Parlamento il suo programma e la sua idea di governo.
24 Marzo 2013, 16:43

Ci sono punti comuni...

'll mio consiglio a Bersani è di parlare al Paese e non ai corridoi del Palazzo. Dovrebbe mettere in campo un'idea di riformismo audace e non quel riformismo anemico come e' stato quello del Pd negli ultimi anni. Fare un discorso di grande chiarezza, dire cosa vuole fare e con chi la vuole fare. Mettendo in campo una squadra di anti-tecnici, visto che i nostri ministri tecnici si sono dimostrati dilettanti allo sbaraglio'.
Cosi Nichi Vendola, in un'intervista che appare su La Stampa di oggi.
Leggi l'articolo

 

20 Marzo 2013, 22:16

Spetta a Bersani...

Oggi abbiamo rappresentato al Presidente della Repubblica la nostra soddisfazione per l'elezione dei nuovi Presidenti delle Camere. L'Italia ha vissuto una prova di buona politica. Una buona politica che deve rispondere ai drammi dell'Italia. La politica deve sentire il dolore dell'Italia e rispondere positivamente alla richiesta di cambiamento, serve innovazione politica e culturale. Serve avere coraggio per superare questo momento di avvitamento della politica. Bisogna reagire a chi vuole trascinare il Paese in una infinita campagna elettorale, ignorando l'agenda sociale degli italiani. Il centrosinistra non ha avuto una vittoria piena, ma è maggioranza assoluta alla Camera dei Deputati ed è la coalizione maggioritaria al Senato. Pensiamo che la prova di offrire al paese un programma e un governo che possa interpretare le istanze di cambiamento spetti a Bersani.
18 Marzo 2013, 13:29

Che tempo che fa

Oggi Nichi è stato ospite di Che tempo che fa, guarda il video.
13 Marzo 2013, 13:59

Contro la povertà

Questa mattina ho presentato la nuova Giunta regionale: sarà un corpo a corpo tra la politica e la povertà, questo sarà il tema degli ultimi due anni di governo. Stiamo vivendo una fase nuova, abbiamo la necessità di rendere più efficace la nostra azione. Abbiamo detto che dovevamo concentrarci sulla costruzione di un governo che avesse caratteristiche particolari, un governo che combattesse la povertà e la paura perché questi sono i problemi che vivono le famiglie in Puglia, come in tutta Italia. Questa guerra ha bisogno di essere combattuta prima di tutto dalle istituzioni, dal governo regionale. Io ho fatto le mie scelte, ho chiesto a chi ha lavorato bene di lasciare il posto da combattimento e ho chiesto a energie nuove di venire a rappresentare un punto di riferimento per dare speranza e prospettive e per fare scelte urgenti di cambiamento e di difesa della Puglia. Un rimpasto è un fatto politico ma è anche un fatto che contiene elementi di relazione umana. Si condivide con diverse persone un’avventura appassionante e difficile e poi queste persone, non perché abbiano demeriti, ma per esigenze politiche generali, sono chiamate a svolgere altrove il proprio impegno. Ecco dal punto di vista personale, il potere che avrei voluto non avere è quello di interferire nella vita degli altri. E comunque vorrei poter dire, a tutti coloro che sono stati impegnati in Giunta, un sincero grazie sperando di poter godere del loro suggerimento e del loro arricchimento anche da collocazioni diverse.
Precedenti

Sostienici con una donazione

Dona

Iscriviti alla newsletter

Contatti

SEL

via Arenula, 29
00186 Roma
TEL. +39 06 44700403
FAX. +39 06 4455832
selnazionale@sxmail.it

Email

Redazione
redazione@nichivendola.it

Link

Sinistra Ecologia Libertà
www.sinistraecologialiberta.it