Risultati nell'archivio di nichivendola.it per: Giugno 2014
22 Giugno 2014, 12:55

Non in fuga...

"Non sono il proprietario del partito. Mercoledì il mandato di tutti noi è a disposizione, ma non mi copro con il mio gruppo dirigente. E resto qui: Sel si rilancia da subito. Perché il feticcio del governo non serve al paese e nemmeno al Pd". Così Nichi nell'intervista a il manifesto di oggi.
Leggi l'articolo
05 Giugno 2014, 14:32

Truffa

L'eventuale nomina della signora Lagarde per conto della Merkel alla Commissione Ue sarebbe un vero e proprio  schiaffo in faccia al popolo europeo.
Una cosa che non si puo' neanche immaginare che abbiano preso in giro centinaia di milioni di elettori: noi abbiamo votato non solo per i partiti e per i parlamentari da mandare a Strasburgo, abbiamo votato anche su un possibile candidato alla presidenza della Commissione europea.
C'è chi ha votato per Schulz, per Junker, chi per Tsipras e oggi si dice che abbiamo scherzato: cari europei vi abbiamo preso in giro perché la signora Merkel non vuole neppure un democristiano alla guida dell'Unione Europea, perché un democristiano ha, nonostante sia del suo stesso partito, troppa sensibilità sociale. Evidentemente ci vuole un altro esperto a tagliare i diritti e il welfare.
Credo proprio che bisognerebbe organizzare una rivolta contro un atto di disprezzo nei confronti della democrazia, come sarebbe quello di nominare uno che non appartiene ai candidati presidenti della Commissione Ue.


04 Giugno 2014, 13:42

Malaffare

Oggi il Mose, ieri l'Expo, avantieri la ricostruzione dopo il terremoto: siamo in un'Italia paradossale, in cui da un lato la corruzione sembra un'ordinaria risposta alla lentezza estenuante della burocrazia, dall'altro proprio per affrontare appuntamenti importanti come quelli delle grandi opere, si decide si
affidarle a modelli di governi emergenziali che sono spesso fatti in deroga alle vigenti normative e regolamenti.
Questi grandi eventi fatti con modelli emergenziali aprono più di un varco alla penetrazione del partito trasversale della tangente e del malaffare.
E' come se fossimo dentro una maledizione: o corrotti perché tutto troppo lento, o corrotti perché tutto troppo veloce.
Io penso che siamo di fronte a una tale capillare estensione di fenomeni di malaffare nella vita pubblica, che bisognerebbe fermarsi e ragionare sul modello degli appalti, sul perché siamo prigionieri di questa gabbia fatta di corruttori, di corrotti, di tangentisti.

Sostienici con una donazione

Dona

Iscriviti alla newsletter

Contatti

SEL

via Arenula, 29
00186 Roma
TEL. +39 06 44700403
FAX. +39 06 4455832
selnazionale@sxmail.it

Email

Redazione
redazione@nichivendola.it

Link

Sinistra Ecologia Libertà
www.sinistraecologialiberta.it